PROVINCE, MACCHE' ABOLIZIONE. IL PARLAMENTO AFFOSSA TUTTO. COME VOLEVASI DIMOSTRARE

E così, mentre gli italiani si avviano a pagare tasse sempre più spaventose, i tagli ai costi della politica spariscono come sempre nel nulla. Anche il taglio delle Province, che già era il minimo sindacale della riforma richiesta (ricorderete: solo 35 province cancellate su 107) sta per essere affossato in Parlamento. Chi ci aveva creduto?

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

5 risposte a “PROVINCE, MACCHE' ABOLIZIONE. IL PARLAMENTO AFFOSSA TUTTO. COME VOLEVASI DIMOSTRARE

  1. La politica italiana, cioè la più grande organizzazione mafiosa, non abolisce le province perchè su quelle poltrone siedono i suoi affiliati.

  2. Si sfregano le mani per essere riusciti a conservare privilegi e benefici alla faccia nostra! Altro che mafiosi sono dei maiali e come tali non finiscono mai di ingrassarsi

  3. COME PREVEDEVO UN GRAN FLOP LA STESSA COSA CHE ACCADRA’ IL 10 MARZO SE QUELLO SARA’ IN GIORNO DELLE ELEZIONI
    COMUNQUE SEDIAMOCI ED ASPETTIAMO IL TEMPO MI DARA’ RAGIONE.
    CARI ITALIANI SE’ NON SI FARA’ QUALCHE COSA PRIMA CI TROVEREMO LE STESSE FACCE , LE STESSE TESTE, GLI STESSI CULI SULLE SOLITE POLTRONE, CHE CON LE SOLITE PROMESSE CONTINUERANNO A PRENDERCI IN GIRO ED AD INFFOSSRE NOI LA NOSTRA VITA E LA VITA DEI NOSTRI FIGLI.

  4. bla…bla…bla…siamo buoni solo a parlare e lamentarci!! dobbiamo andare a cacciarli via a pedate, con la forza. non vi è altra soluzione!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *