SCANDALO ALLA PROVINCIA DI NAPOLI: IN TRE ANNI SOLO 57 SEDUTE (UNA AL MESE)

Scandalo alla provincia di Napoli. Lo denuncia il Mattino: in tre anni il Consiglio si è riunito solo 57 volte, poco più di una volta al mese. E in media un consigliere su tre era assente. Tanto per dire: nel 2012 il consiglio è stato convocato appena 7 volte. E allora è inevitabile chiedersi: a che serve pagare un consiglio provinciale? Perché la spending review prevede un accorpamento (che di fatto sarà impossibile) e non invece l’abolizione tout court di questo ente inutile?

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Una risposta a “SCANDALO ALLA PROVINCIA DI NAPOLI: IN TRE ANNI SOLO 57 SEDUTE (UNA AL MESE)

  1. Si riuniscono, si riuniscono. Lavorano nell’ombra ma lavorano. Il territorio è ben controllato. Credo che in campania, in puglia, in calabria e in sicilia le amministrazioni svolgano un lavoro encomiabile. Pensate che il loro modo di operare si sta diffondendo anche in nord Italia. E di chi è il merito? Di queste persone che lavorano giorno e notte. Direttore mi stupisce la sua disinformazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *