LO SCANDALO DEGLI STIPENDI AI CONSIGLIERI REGIONALI SARDI

Dunque succede questo: c’è un referendum, fanno di tutto per farlo fallire, il referendum (vivaddio passa), ergo le indennità dei consiglieri regionali sardi dovrebbero essere tagliati. Si badi bene: oggi un deputato sardo ha uno stipendio più alto del governatore di New York (11.417 euro contro 10.612). E allora che fanno i consiglieri regionali sardi? Semplice: si trovano e con un blitz notturno (le  manovre più vergognose si fanno sempre di notte) approvano una legge che, in barba al referendum, ristabilisce l’integrità della loro indennità. “La politica costa”, dicono. “Scandalo? Macché: giusto così”. Inutile dire che il provvedimento della vergogna è stato approvato dai deputati di tutti gli schieramenti, come si usa in queste circostanze. Scandalo bipartisan. Prendendo a calci il voto popolare. Poi però non si scandalizzino se la gente non va più alle urne.

18 risposte a “LO SCANDALO DEGLI STIPENDI AI CONSIGLIERI REGIONALI SARDI

  1. “calci al voto popolare” prima o poi noi li prenderemo a calci in culo, sinceramente io ho voglia di consumarmi le scarpe…..ladri schifosi

  2. Ma vi aspettavate che bastasse cambiare lo stronzo che ci governa per migliorare le cose?Ormai in Italia solo una rivoluzione tipo quella del1790(inFrancia naturalmente,gli italiani rivoluzioni non ne fanno)potrebbe cambiare lo stato di assoluta dittatura dei bastardi che ci governano.

  3. mi chiedo caro dott.GIordano che seguo sempre con molto interesse, ma ha senso scrivere qua e in mille altri blog, quando tanto nn cambiera’ mai niente…..io credo che bisognerebbe far sentire la nostra voce e’ brutto da dirsi e soprattutto da pensarsi in altri modi e non sto qua a dire quali…siamo arrivati ad un punto di non ritorno…..spero tanto nell’esercito…….a meno che nn sia sia imbolsito anche quello

  4. mi raccomando pagate l’imu..c e tempo fino al 18 giugno….senno 30% in piu….ahahahahhahaha….a giorda l hai pagato l imu?……….siiiiiiiiii…..tutti in fila com le pecore a pagare l imu…eccoci ki siamo gli italiani…..a regà..svejamose….ci sn rimastwe solo le maniere forti….li beccamo uno per uno e gli facciamo cagare tutti i soldi ke hanno rubato….sti banditi…farabutti..delinquenti…miserabili….pezzenti….balordi…infami…incoscenti…napolitano è andato a vede la partita…..ma ki te paga a boia…..te e quel cornuto de monti….magna pane a tradimento

  5. Secondo gli ultimi sondaggi il Movimento 5 Stelle è al ventuno per cento e nell’ultima settimana è cresciuto quasi dell’uno per cento. Tremate bastardi figli di puttana avete i giorni contati. Cari connazionali è il momento buono avanti col Movimento 5 Stelle per toglierci dalle scatole i cani rognosi della politica. Avevano promesso che avrebbero destinato i soldi dei rimborsi elettorali alle popolazioni terremotate ma così non è stato. Inoltre non hanno tirato fuori un solo euro per salvare l’Italia pur essendo i soli responsabili della difficile situazione che stiamo vivendo. E’ il momento di cambiare per il nostro paese, per noi e per il futuro dei nostri figli.

  6. LI RINCHIUDEREI UN UN GRANDE CAECERE CON UNA SOLA PICCOLISSIMA FONTANINA DOPO DI CIO CHIUDEREI TUTTO CON UN SALDATRICE DALL’ESTERNO. METTEREI VOLONTARI CON MITRA A CONTROLLARE. E SE QUALCUNO USCISSE FUOCO A VOLONTA’ . SENZA ALCUNA PIETA’ .

  7. Sporcaccioni, corrotti, tutti uguali, e nessuno va in carcere, altro che calci in culo, portargli via tutto e metterli a pulire le fogne a suon di frustate, quei profumati presuntuosi buoni a nulla, se non a scaldare la poltrona e rovinare l’Italia. Mi sà tanto però, che ancora per poco sarà loro permesso il “bengodi”…!

  8. al rogo ladri farabutti…….ma tanto siamo alle solite,si parla si parla ma alla fine…………fanno sempre quello che vogliono non posso scrivere quello che penso perchè mi arresterebbero .
    fermateliiiii!!!!!!robin hood dove sei?????

  9. DI SOLITO I SARDI NON SI FANNO PRENDERE PER IL C….O .
    FORSE E PRESTO PER GIUDICARE.
    MA QUANDO CI SVEGLIEREMO, E FAREMO VEDERE A QUESTI PEZZI DI M…..A
    CHE LA SUA ORA E’ ARRIVATA.GIORDANO FACCI SAPERE, ANCHE DI ALTRI SCANDALI CIAO GRAZIE

  10. Sinceramente io credo che la vergogna sta nel fatto che questi esseri pseudo-politici violano la Costituzione stessa, andando contro il Paese. Dunque mi domando come possa l’Italia pensare ad una SANA ricrescita se comandata da persone di questo genere. Costituzionalmente parlando, dovrebbe essere il popolo ad essere sovrano, non questi sciacalli.

  11. Mi sorprende, ma forse no, che non si dicano le cose come stanno per interno. Partiamo dal presupposto che i consiglieri regionali sardi (e non solo) prendono troppi soldi, e che questo brutto vizio di autorizzarsi questi mega-stipendi deve finire, dobbiamo anche raccontare qualcosa di questi referendum finti “anti-casta”.
    Il quesito n. 8 di cui trattasi abrogava un articolo di legge che consentiva il calcolo dell’indennità e poneva il limite alla stessa all’80% dell’indennità dei parlamentari nazionali. Ora abrogando questo articolo non si è cancellata l’indennità come molti (i referendari in testa) vogliono far credere, ma si è cancellato il metodo di calcolo. Di fatto si è data persino la possibilità di introdurre un metodo di calcolo che superi il citato limite dell’80%. Insomma i signori referendari hanno volutamente nascondere l’obiettivo di togliere quel limite, facendo credere di togliere l’indennità. Diversamente avrebbero proposto un quesito magari non abrogativo, ma consultivo che esplicitamente poneva un nuovo limite all’indennità per esempio non superiore al doppio dello stipendio medio di un dipendente pubblico cat. C cioè un’indennità non superiore a 2500 €. Ma questo non è stato fatto.
    E mi sorprende e mi rammarico che Lei Dr. Giordano faccia da sponda a simili falsi “anticasta” scrivendo e pubblicizzando notizie incomplete se non false.

  12. ragazzi siamo alla frutta! il banchiere monti si e’ accorto che ora siamo in crisi,(prima no?) la verita’ e’, che in crsi c’e’ lui! siccome e’ un becchino: e in italia i suicidi diminuiscono! ha meno funerali da fare; eccola la sua crisi! meditiamo italiani, meditiamo!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *