E SE ADESSO CONTROLLASSIMO I BILANCI DEGLI ALTRI PARTITI?

Notavo un nervosismo fuori dalle righe negli ultimi tempi. Notavo attacchi forti tutte le volte che si toccava il tema della legge sui rimborsi elettorali. Ora capisco il motivo. Prima il caso margherita, poi il caso Lega. Ma lo ripeto: il problema non sono i mariuoli, il problema è il sistema che consente ai partiti di accumulare ingenti tesori al di fuori di ogni controllo (come testimoniano i questori della Camera).  Per le Regionali del 2010 il Pd ha speso 14 milioni e ne ha incassati 51, il Pdl ne ha spesi 20 e ne ha incassati 53, l’Idv ne ha spesi 4 e ne ha incassati 14, l’Udc ne ha spesi 6 e ne ha incassati 11. Li chiamano “rimborsi”. Ma voi avete mai provato a farvi rimborsare dalla vostra azienda una somma dieci volte superiore a quella che avete speso? E senza portare alcun giustificativo? Urge controllo nei bilanci di tutti i partiti.

17 risposte a “E SE ADESSO CONTROLLASSIMO I BILANCI DEGLI ALTRI PARTITI?

  1. Abbiamo un altro scajola!!!
    Anche bossi di “Roma ladrona” non si è accorto che qualcuno gli ha pagato i lavori di ristrutturazione della sua villa. Appena i magistrati gli diranno chi è stato ha annunciato che provvederà a denunciarli…
    CHE SCHIFO!
    Ieri sera un altro esponente della lega ha difeso ancora il finanziamento illecito dei partiti minacciando i giornalisti – come fese la mussolina – che avrebbero tagliato i finanziamenti dei giornali. Praticamente un atto di ammissione su taciti accordi, mai ammessi, sulla spartizione di bottini a scapito dei contribuenti.
    CHE SCHIFO!
    Oltre a sontuosissimi stipendi da nababbi questi individui si pappano ulteriori, tanti miliardi di euro che alimentano le casse dei partiti, ma talmente tanti che non riescono a spenderli e quindi usano per togliersi qualche lussuosa soddisfazione personale.
    CHE SCHIFO!
    L’incredibile è che tutti “dicono” che bisogna fare qualcosa, da decenni, ma nessuno “fa” niente per bloccare il sistema perverso costruito, tra l’altro, da loro stessi. Individui che siedono in parlamento da dieci, quindici, venti, quarantanni. Gli stessi che hanno costruito questo sistema corroto con “giro” di tanti miliardi di euro intorno alle loro tasche, oggi non trovano il coraggio di farsi da parte e scappare dall’italia per la vergogna.
    SCHIFOSI!!!
    Ma cosa aspettiamo a inforcarli.

  2. Visto il Berlusca…!!!
    Garantisce lui ed è certo della estraneità di bossi.
    Ma chi è che si fila più le sue garanzie??? E soprattutto ma chi le ha richieste???
    A meno che le “garanzie” non ricadano tra le intese dei clan: oggi io difendo te, domani tu difenderai me…
    e chi vuol intendere, intenda

  3. bravi padani siete come quei bastardi di roma ladrona

    w l’ italia viva l’italia
    l’italia schiavizzata
    e l’italia del caffe’
    l’italia derubata
    e colpita al cuore dai politici e dai mafiosi
    viva l’italia
    l’italia che muore
    viva l’italia
    presa a tradimento
    l’italia assassinata
    dai giornali e dal cemento dai partiti e lobbie e massonerie
    l’italia con gli occhi asciutti
    nella notte scura
    viva l’italia
    l’italia che ha paura
    viva l’italia
    l’italia che e’ in mezzo alla merda
    l’italia dimenticata dal colle
    e l’italia
    da dimenticare
    l’italia viva l’italia
    l’italia tutta intera
    viva l’italia
    l’italia che lavora
    l’italia che si dispera
    e l’italia che s’innamora
    l’italia meta’ dovere
    e meta’ ruberie viva l’italia
    viva l’italia
    l’italia del 12 dicembre
    l’italia con le bandiere
    l’italia nuda come sempre
    l’italia con gli occhi aperti
    nella notte triste
    viva l’italia
    l’italia che resiste finche puo’

    • Ma quando avverrà che tutti gli italiani onesti anziché farsi emarginare dai ladri delle lobbi politiche dai piccoli comuni a Roma, decidano di rivoltarsi contro questo schifo che va da sinistra a destra a tutti i livelli? Egregio direttore Giordano perché non si fa promotore di una iniziativa rivolta a tutti gli italiani! Io insieme ad altre centinaia di amici la seguirei immediatamente. Facciamo girare sulle nostre pagine FB gli articoli del direttore! Paola Papagno, Arese

  4. Chi potrebbe vincere le prossime elezioni se il 53% degli elettori (come farò io stesso) non andrà a votare? Secondo me la sinistra. E lo sanno napolitano, berlusconi, ecc . Evidentemente gli va bene così. Sbaglio?

    • Spero che facciano quello che facciamo noi (Armando e Lino) il 90% degli elettori cosi da delegittimare questa maledetta classe politica ladra ciao

  5. basta io non penso che questo paese possa continuare così i partiti pensano loro a se stessi, monti aumenta le tasse in recessione affamando il popolo, perchè non si fa una lotta al lavoro nero rendendo detraibili tutte le spese dall’imponibile? a me la ricetta sembra semplice, ma chissa perchè nessuno la propone, forse non si vogliono toccare gli intoccabili che non sono certo i piccoli giu le tasse http://tasse33.blogspot.it/

  6. Visto che fine ha fatto il fantascientifico studio della riduzione degli stipendi parlamentari???
    Sono delle iene assatanate e diaboliche. Hanno fatto una legge per la determinazione di tale riduzione premeditatamente irrisolvibile…Così facendo si è fatto un buco nell’acqua e intanto continuato a percepire i loro meravigliosi stipendi, ingrassando a vista d’occhio. Hanno i loro denti da vampiri conficcati nei nostri colli e continuano a dissanguarci. Monti ha così commentato: “continueremo la nostra lotta ai tagli dei costi della politica”!!! Ma questo ci prende per il culo!!!
    Le stesse identiche iene che siedono ancora in parlamento quando si sono aumentati lo stipendio – nottetempo – ci hanno impiegato frazioni di secondi, in maniera bipartisan, retroattivamente, senza nominare apposite commissioni, stabilire medie precise, senza riferimenti agli altri stati del mondo.
    ABOMINEVOLI

  7. Il governo monti dovrebbe essere considerato responsabile legalmente dei numerosi suicidi (per cause economiche) avvenuti recentemente. Sarebbe da controllare anche se in questi ultimi mesi sono aumentati gli infarti ….

  8. Prima di tutto dobbiamo dire ai capi parassiti casinibersanialfano che non vogliamo una legge immediata sulla trasparenza dei soldi dati ai partivi…noi vogliamo, esigiamo, pretendiamo l’abolizione della leggetruffa che avete promulgato per raggirare il referendum sulla abolizione del finanziamento dei partiti. Non ci fidiamo. Non potete e non dovete gestire tanti miliardi dei contribuenti. DOVETE SMETTERLA di incassare e pappare tutti questi soldi sia direttamente con i vostri stipendi da nababbi sia indirettamente con i soldi ai partiti. Anzi, cominciate a restituire il maltolto perchè – per noi comuni mortali – le leggi le fate anche retroattivamente. Tutti i mega tesori accumulati fino ad oggi vengano restituiti ai legittimi proprietari: i contribuenti italiani.
    DELINQUENTI

  9. Questa non e’ piu’ n’è la prima ne la seconda ne la terza Repubblica , ma una Oligarchia delle più disgustose ed infamanti.
    Sanno come aggirare le leggi e i referendum come e quando vogliono e su queste cose non esiste Destra o Sinistra.
    Quando si tratta di fare le cose per LORO (LA CASTA) sono tutti d’accordo!
    Fa bene Napolitano a Preoccuparsi per il rischio che corre la Pseudo Democrazia infatti il Popolo forse ha capito che non e’ mai stato sovrano ne nella prima ne nella seconda ne nella fantomatica futura Terza Repubblica.
    Viva il motto che ispiro’ la Rivoluzione Francese:
    Liberte’ Egalite’ fraternite’!
    Andiamo tutti in piazza e bruciamo davanti a loro le schede elettorali,

    • Fanno leggi e leggine solo per tutelare i loro privilegi e vitalizi, del resto se ne fottono. grazie al sig. Giordano questi pezzi di m….. sono stati sgamati.

  10. Questi parassiti si fanno scudo della parola democrazia e della carta costituzionale per dire che il popolo è sovrano. Ma sovrano di che, se democraticamente non può fare niente. Siamo arrivati con le spalle al muro, non possiamo più cessare.

  11. DEVONO RESTITUIRE TUTTI I SOLDI CHE NANNO PRESO CON IL FINANZIAMENTO PUBBLICO, CON GLI INTERESSI E DEVONO FARLO SUBITO,E DIMEZZARE I LORO STIPENDI E ANCHE LORO, E TOGLERSI TUTTI I PRIVILEGI.MONTI COSA ASPETTI O SEI SOLO BUONO A PRENDERTELA CON I PENSIONATI E I LAVORATORI.MA COSA CI SI PUO’ ASPETTARE DA UNA CLASSE DIRIGENTE DI IGNAVI NON C’E’ TERMINE PIU’ ADEGUATO PER QUESTA E PER LE ALTRE CLASSI POLITICHE PRECEDENTI E TUTTI NOI POVERA GENTE SPERIAMO CHE FACCIANO LA STESSA FINE CHE HA PREVISTO DANTE NELLA DIVINA COMMEDIA.OLTRE A ESSERE INETTI E INCOMPETENTI SONO SOPRATTUTTO I G N A V I !!!!!

  12. Sono tutti balordi. La Lega si è adeguata al sistema mafioso di “Roma ladrona” prendendo in giro tutti coloro che l’avevano votata. Ma la cosa peggiore è che molti elettori leghisti ancora credono al senatur.

  13. Te lo chiedo ancora gentilmente giordano, invece di dire cose ovvie tu che sei un noto giornalista dicci cosa si può fare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Esponiti e scrivi degli articoli su come si può sanare questa orrida situazione

  14. Convinto come sono che la politica “è” scopiazzatura della religione, questi cosiddetti onorevoli -autentiche marionette signorsì- cercano di imitare gli altrettanto cosiddetti “vescovi italiani”. (Ma chi li ha votati?) Questi ultimi si AUTOELEGGONO; i politici… quasi.
    Gli uni e gli altri, valorizzano un detto napoletano: “..di chi perde il senso della misura, che non si vergogna di nulla; si dice che ha fatto la faccia come il culo. Questi hanno il culo più presentabile della faccia.”
    L’Italia è ridotta nella merda, con un debito pubblico spaventoso, soltanto grazie ai tanti -di ieri e di oggi, non escluri i vescovi (vaticano) che, poverini, proprietari del 22-23% dell’edilizia italiana, ignoravano che si paga l’ICI!- onorevoli-nullità che hanno governato il Paese Italia, ma arricchendosi.
    Onorevoli, semi-santità, boiardi di Stato e chiunque ha avuto il “potere” e si è arricchito -tutta brava gente ossequiosa della giustizia- non temerà d’essere indagato per quanto accumulato. Se risultasse ingiustificabile, però, confiscargli anche le mutande.
    Personalmente, dopo una vita di onesto lavoro, con alta responsabità; e come premio, una pensione da sopravvivenza; mi trovo anche con un debito (fatto da loro) di oltre 32.000€; mi offro volontario, gratis, a fare il boia di Stato.
    Da molti anni scrivo -e il tempo mi dà ragione- che per avere politica e politici “sani”, del vecchio si deve spazzare via anche la polvere dagli scaffali; e questo potrà accadere soltanto dal basso; dalle piazze con palchi.
    Grazie per l’ospitalità. Mario Esposito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *