IL BANCHIERE E L'EX RIBELLE? HANNO TUTTI E DUE LA DOPPIA PENSIONE

Altro che eliminare i vitalizi, ne scopriamo sempre di nuovi. L’ultimo è questo: esistono 220 superprivilegiati che godono non di una ma di due pensioni, cioè quella da parlamentare e quella da consigliere regionale. Fra di loro l’ex mister centomila preferenze Alfredo Vito (3600 dalla regione e 4800 dal Parlamento), l’ex ministro Nicola Mancino (9.947 dal Parlamento, non si conosce la cifra esatta della regione), Giulio Maceratini (5610 dalla Regione e 9.947 dal Parlamento), Giovanni Russo Spena (che di pensione di ne ha tre: una da ex parlamentare 4.725 euro lordi, una da ex consigliere regionale 3mila euro lordi e una da ex professore 3.250 euro lordi). In cima alla lista anche la “strana” coppia: il banchiere Giuseppe Guzzetti e l’ex leader del Movimento Studentesco Mario Capanna. Il primo prende 8mila euro dalla regione e 4725 euro dal Parlamento, il secondo prende 5mila euro dalla regione e 4725 euro dal Parlamento.  Vi sembra logico? A noi no. E continuiamo a denunciare, senza stancarci né rassegnarci…