ECCONE UN ALTRO: L'EX CRAXIANO PRENDE LA DOPPIA PENSIONE (8.455 EURO COME EX PARLAMENTARE E 9MILA EURO COME EX CONSIGLIERE REGIONALE)

Sì ne ho scoperto un altro con al doppia pensione (e che doppia pensione). Si tratta di Paris dell’Unto, già socialista craxiano della prima repubblica: prende 8.455 euro al mese come pensione parlamentare e 9000 euro lordi come pensione da ex consigliere del Lazio. In totale oltre 17mila euro lordi. Non male, no? Avanti tutta, la denuncia continua…

IL BANCHIERE E L'EX RIBELLE? HANNO TUTTI E DUE LA DOPPIA PENSIONE

Altro che eliminare i vitalizi, ne scopriamo sempre di nuovi. L’ultimo è questo: esistono 220 superprivilegiati che godono non di una ma di due pensioni, cioè quella da parlamentare e quella da consigliere regionale. Fra di loro l’ex mister centomila preferenze Alfredo Vito (3600 dalla regione e 4800 dal Parlamento), l’ex ministro Nicola Mancino (9.947 dal Parlamento, non si conosce la cifra esatta della regione), Giulio Maceratini (5610 dalla Regione e 9.947 dal Parlamento), Giovanni Russo Spena (che di pensione di ne ha tre: una da ex parlamentare 4.725 euro lordi, una da ex consigliere regionale 3mila euro lordi e una da ex professore 3.250 euro lordi). In cima alla lista anche la “strana” coppia: il banchiere Giuseppe Guzzetti e l’ex leader del Movimento Studentesco Mario Capanna. Il primo prende 8mila euro dalla regione e 4725 euro dal Parlamento, il secondo prende 5mila euro dalla regione e 4725 euro dal Parlamento.  Vi sembra logico? A noi no. E continuiamo a denunciare, senza stancarci né rassegnarci…