POVERINO, PRENDERA' "SOLO" 20MILA EURO AL MESE…

UNA (MEZZA) BUONA NOTIZIA. Ricordate il burocrate da 1369 euro di pensione al giorno? Ricordate Felice (di nome e di fatto) Crosta che ottenne il vitalizio monstre grazie ad un’apposita leggine della Regione Sicilia? Ebbene: la Corte dei Conti ha deciso che la pensione dev’essere dimezzata. Non più 500.000 mila euro l’anno, “solo” 219mila, non più 40mila euro al mese “solo” 20mila, non più 1369 euro al giorno, “solo” 650. Che dite: dovrà tirar la cinghia? Farà la fame?