L'EUROPA CHE CI DA' LEZIONI E' LA STESSA CHE FINANZIA LA BANDA MUSICALE DEI RUTTI?

L’Europa ci dà, ancora una volta, lezioni di austerità. Ma basta andare a spulciare fra i finanziamenti regalati da Bruxelles (a spese nostre) per pensare immediatamente: da che pulpito… Solo per rimanere alle compagnie musicali registriamo negli ultimi tempi: 200mila euro al Festival del Vento per “dare all’organo un ruolo naturale nella vita culturale”, 2,5 milioni di euro per la compagnia di danza Web Europa di Vienna, 100mila euro per il celebre tango finlandese, 57mila euro All’European Joystick Oschestra, specializzata nel comporre opere musicali con il Joystick (la Traviata versione Playstation?). Ma non è niente di fronte ai 400mila euro che l’Europa spende per aiutare le performance musicali dei “Gorilla volanti”, compagnia di danza inglese speciaoizzata nel combinare suoni di sassofoni, clarinetti e rutti. Sol minore, fa diesis e rutto libero, alè. Per tenere il ritmo bisogno coordinare bene le diverse fasi. Strumentali? No, della digestione… #nonvaleunalira

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *