PIEMONTE. CON I SOLDI DEI CONTRIBUENTI SI FACEVANO RIMBORSARE NIGHT CLUB, VIAGGI, CENTRI ESTETICI. E PERSINO UNA MOTOSEGA

Davvero interessante l’elenco delle spese che si facevano rimborsare a spese dei contribuenti quattro  consiglieri regionali del Piemonte (Michele Giovine dei Pensionati per Cota, Maurizio Lupi Verdi per Cota, Andrea Stara, Insieme per Bresso e Eleonora Artesio Rifondazione comunista). Fra questi night club, centri estetici, un soggiorno a Malta, due biglietti per assistere alla Juventus, giocattoli, videogame, bagno turco e una motosega circolare. Non so a che cosa servisse la motosega circolare ai consiglieri regionali. Ma so come vorrebbero utilizzarla in questo momento i contribuenti che l’hanno pagata.

9 risposte a “PIEMONTE. CON I SOLDI DEI CONTRIBUENTI SI FACEVANO RIMBORSARE NIGHT CLUB, VIAGGI, CENTRI ESTETICI. E PERSINO UNA MOTOSEGA

  1. Che possano morire di malattie incurabili. Di quelle che ti portano via lentamente, che ti procurano tanto di quel dolore da far risultare inefficace qualsiasi farmaco e inutilizzabili i soldi rubati alla comunità. Vi auguro un Natale pieno di dolore figli di puttana.

  2. Direttore mi perdoni lo sfogo ma è proprio quello che mi sento di dire in merito alle malefatte di questi animali. Quando si pagano 1500 euro di imu che sommate alle prima rata fanno 2250 euro annuali si è abbastanza incazzati. Sapere poi che questi sacrifici non servono a nulla se non a riempire le tasche di questi pseudo umani che saccheggiano tutto il saccheggiabile allora una valvola di sfogo credo ci possa anche stare per non crepare di rabbia.

  3. ho aperto e chiuso la pagina del blog tante e tante volte e, prima di scrivere ho respirato profondamente e contato fino a 100, per non scrivere troppe volgarità. Sono stanca, stufa, amareggiata. E’ vero ci hanno fatto fare tanti sacrifici e rinunce, a quale pro? Non finiremo mai di pagare noi poveri pirla, più paghiamo e più loro rubano. Andrebbero fatti a tanti pezzetti (con la motosega circolare rubata!)e dati in pasto ai loro simili (maiali) non resterebbe una briciola, un po’ come fanno loro con i nostri soldi, non ne resta una briciola…. ‘afancul ladri bastardi, peccato che nel frattempo ‘afancul ci andiamo noi poveretti….

  4. sono 40anni che la politica ci deruba,ma prima non si veniva ha sapere,ora cè chi smaschera e denucia il ladrocinio ma quello che piu mi fa incazzare è che nessuno delle istituzioni compreso ilPRES NAPOLITANO FA NULLA PER FERMARE QUESTO SCEMPIO. ma a noi continuano ha chidere tasse e sacrifici.LA FINANZA e LA MAGISTRATURA devono sequestrare i loro beni e portarli insieme a FIORITO

  5. In merito all’articolo dei rimborsi in Piemonte, non è tanto il modo in cui rubano alla gente e ai contribuenti (che tra l’altro pagano i loro stipendi!) che mi fa incazzare quanto piuttosto l’assordante silenzio del comunista Napolitano e di tutti gli alti papaveri del governo che pur sapendo da tempo di queste ruberie, nulla fanno per fermarle. Il presidente Napolitano che io personalmente detesto e odio in quanto capace solo di aprire la bocca per ingolfarsi di poroloni giganti, nulla fa per mettere la parola fine a questi maiali che non sono buoni neanche come cibo per i porci.

  6. Proposta: da oggi chiamiamoli PORCI!! infatti continuano tutti ad abbuffarsi nel truogolo del sistema che hanno creato ai danni dei cittadini. diffondiamo il messaggio chiamiamoli solo PORCI!!!! Magari qualcuno incomincerà a non poter guardare negli occhi i propri nipotini.
    Anche se i rimedi dovrebbero essere più radicali per questa gentaglia, dico solo che ci sono più ragioni oggi di mettere la “GHIGLIOTTINA IN PIAZZA” che quando è stata utilizzata come sappiamo,

  7. Caro Mario Giordano, ti prego come ho spiegato nel mio commento appena inviato diffondi con qualsiasi mezzo di chiamarli solo PORCI vedrai che col tempo diventerà dirompente, tutti dovranno sapere che i cittadini non li chiamano come invece ormai si chiamano solo fra di loro ossia onorevoli.
    CHIAMIAMOLI SOLO PORCI DIFFONDIAMO!!!!!!!!

  8. non so se e’ stato gia’ fatto ma serebbe doveroso eliminare tali finanziamenti ai gruppi consiliari delle regioni …!!!a prescindere che sono convinto della eliminazioni delle stesse regioni…il pronto soccorso dello stato sono i comuni e solo loro sarebbero da potenziare e pagare meglio.!!!!

  9. Questi POLITICHICCHI,si riempiono la bocca con la parola POPULISMO,secondo me molti di loro non sanno nemmeno cosa sighifica.IL problema che voi non siete nemmeno degni di essere chiamati populisti ma siete meno che dei vermi parassitari come le sanguisughe!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *