EFFETTI COLLATERALI DELLA CADUTA DEL GOVERNO MONTI: SI SALVANO LE PROVINCE. TOH CHI L'AVREBBE DETTO

Come volevasi dimostrare: le Province sono salve. Non sarà convertito in legge il decreto che ne prevede la riduzione. Effetto collaterale della caduta del governo Monti. Ma la domanda è: perché non è stato fatto prima? Perché la riforma delle pensioni è entrata in vigore subito e invece la riduzione delle province no? E perché anche gli altri tagli ai costi della politica sono rimasti al palo? Insomma, Monti si è dimesso e io sto ancora aspettando il piano Amato per la riduzione dei costi della politica…

10 risposte a “EFFETTI COLLATERALI DELLA CADUTA DEL GOVERNO MONTI: SI SALVANO LE PROVINCE. TOH CHI L'AVREBBE DETTO

  1. anche sto salvare le provincie che ci sono tanti parassiti che fingono di lavorare si potrebbe evitare di salvare il mare in tempesta

  2. Il vecchio fracido decrepito capelli di plastica…che prima di uscire di casa passa dalla sala trucco come se fosse una escort…ha già iniziato una “nuova” campagna elettorale con le solite luride fracide decrepite “vecchie” promesse con cui è sceso in campo nel lontano 1994. Le solite boiate promesse che già stanno scritte nell’unico programma che ha nel cassetto della sua scrivania, scritto nel 1994 e utilizzato infinite volte. Un cialtrone che ha “comprato” i voti con promesse mai mantenute e che sono servite solo a proteggere le sue aziende, i suoi affari, i suoi interessi, i suoi patrimoni, i suoi tesori. Fateci caso le promesse sono sempre le stesse, le argomentazioni sempre le stesse, le giustificazioni uguali.
    Non dimentichiamoci che l’IMU che oggi dice di voler togliere è una odiosa tassa imposta dal suo governo prima di essere cacciato, ora invece dice che deve essere abolita. L’unico motivo della sua discesa in campo è solo perchè le sue aziende stanno colando a picco… Le imprese non sono più “costrette” a comprare pubblicità da mediaset e quindi cologno monzese è al capolinea. Queste sono le uniche ragioni incoffessabili della nuova discesa in campo dell’uomo che ha distrutto l’italia trasformando i parlamentari a mercenari facili da “comprare”.

  3. BASTA. BASTA PER CARITA DIVINA:BERLUSCONI HA PRESO PER IL CULO GLI ITALIANI PER 15ANNI,E IO SONO UNO DI QUELLI.RIMANGA SOLO PRES DEL MILAN E LASCI STARE IL POPOLO ITALIANO GIA DISTRUTTO,NEL SUO PARTITO è PIENO DI GENTACCIA MI SEMBRA UNASSOCIAZIONE A DELINGUERE,HA FATTO UNA MONTAGNA DI PROMESSE MAI MANTENUTE HA PORTATO DA VESPA IL CONTRATTO CON GLI ITALIANI E CE SE SEMO PULITI IL SEDERE,HA FATTO FARE IL LAVORO SPORCO A MONTI(COME SI FA NELLA MALAVITA)E POI SE LAVATO LE MANI,CI HAI MESSO L IMU SOTTERRANDOCI E ORA DICI CHE é STATA UNA TASSA IGNOBILE: FAI SCHIFO.IN QUESTA CLASSE POLITICA NESSUNO PUO RAPPRESENTARCI TANTO MENO VOI DEL PDL; CI BASTA VEDERVI IN TV PER CAPIRE CHE SCHIFO FATE. SIETE SOLO DEI VOLGARI CIALTRONI ATTACCATI ALLE SEDIE:TUTTI DA DESTRA,AL CENTRO,A SINISTRA FUORI DAI COGLINI TUTTI.

  4. Dott. Giordano,
    Ai troppi perchè del Suo articolo la risposta è una sola:
    ” LA CASTA NON SI SMENTISCE MAI “.
    Dove c’è da tagliare effettivamente (province, costi politica)
    viene sempre rimandato, a pagare sono sempre gli stessi (imu, iva, accise carburanti,pensioni ecc.).
    Le elezioni sono prossime e penso che avranno una bella lezione.

  5. C’era da aspettarselo, tutto studiato a tavolino.
    Le tasse ai poveracci, la riforma sulle pensioni, l’Imu ecc. ecc.
    son state fatte a tempi da record, invece tutte le riforme che avrebbero danneggiato i politici, sono solo state accennate per poi essere annullate.
    La cosa peggiore e che non credo che con le elezioni democratiche si possa risolvere qualcosa,all’interno del parlamento c’è la peggiore Mafia pensabile.
    Chi ha dei sani principi, non riuscirà mai a candidarsi, o quantomeno avere lunga vita politica.
    Solo l’azzeramento totale riuscirà a dare nuova luce alle speranze italiane.

  6. POVERACCIO,IL NANO BRUNETTA HA DETTO CHE PER PAGARE L IMU HA DOVUTO CHIEDERE UN PRESTITO:CIA PROPRIO IL CULO IN FACCIA.QUESTA è LA GENTE CHE VUOLE TORNARE A GOVERNARCI;NON HANNO ANCORA CAPITO….FUORI DAI GENITALI,E SE NON HA CAPITO,FUORI DAI COGLIONIIIIIIII.

  7. La lega si sta “intendendo” con capelli di plastica.
    Certamente ieri sera ha staccato un altro assegno e il maroni si è calato le braghe ancora una volta…va sempre così.
    Da elettore ex-leghista sono nauseato da tutto questo lerciume mercenario di gente che si obera solo per luridi interessi personali. Niente morale, niente amor di patria nessuna passione politica, alcuna motivazione per il bene comune. Solo e soltanto soldi per se per le proprie aziende per le proprie mogli, amanti, figli, familiari e conoscenti.

  8. Proposta: da oggi chiamiamoli PORCI!! infatti continuano tutti ad abbuffarsi nel truogolo del sistema che hanno creato ai danni dei cittadini. diffondiamo il messaggio chiamiamoli solo PORCI!!!! Magari qualcuno incomincerà a non poter guardare negli occhi i propri nipotini.
    Anche se i rimedi dovrebbero essere più radicali per questa gentaglia, dico solo che ci sono più ragioni oggi di mettere la “GHIGLIOTTINA IN PIAZZA” che quando è stata utilizzata come sappiamo,

  9. Caro Mario Giordano, ti prego come ho spiegato nel mio commento appena inviato diffondi con qualsiasi mezzo di chiamarli solo PORCI vedrai che col tempo diventerà dirompente, tutti dovranno sapere che i cittadini non li chiamano come invece ormai si chiamano solo fra di loro ossia onorevoli.
    CHIAMIAMOLI SOLO PORCI DIFFONDIAMO!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *