BECCATI CON LE MANI NEL MON CHERI. SI FANNO RIMBORSARE DAI SOLDI PUBBLICI PURE IL DISCO DI BON JOVI E IL MATRIMONIO DELLA FIGLIA. E POI RISPONDONO: CHE MALE C'E'?

Che male c’è? Già: che male c’è a farsi rimborsare dalla Regione il disco di Bon Jovi o le cartucce per il fucile? Che male c’è a far gravare sulle tasche già martoriate dei contribuenti il lecca-lecca o le spese per il matrimonio della figlia? Che male c’è far figurare come spese istituzionali l’acquisto dei Mon Cheri, l’I-Pad privato o la cena elegante al ristorante giapponese? La lunga lista di rimborsi illegali della Lombardia colpisce non tanto per la varietà delle spese (la fantasia dei consiglieri regionali è illimitata, lo avevamo già visto nel caso Fiorito). Colpisce soprattutto per come rispondono i consiglieri regionali beccati con le mani nel lecca-lecca e nel Mon Cheri: sembra che caschino dal pero, si stupiscono persino dell’altrui indignazione e continuano a ripetere ossessivamente “che male c’è”. Come se il Mon Cheri e Bon Jovi fossero davvero utili all’attività istituzionale, come se le cartucce per il fucile fossero indispensabili per svolgere il proprio mandato elettorale. In quelle risposte c’è tutta la distanza che divide la classe politica più disonorata della nostra storia dagli italiani comuni. Che hanno tanti difetti e tanti vizi. Ma il lecca lecca e il matrimonio della figlia se li pagano sempre di tasca loro, fino all’ultimo centesimo.

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

18 risposte a “BECCATI CON LE MANI NEL MON CHERI. SI FANNO RIMBORSARE DAI SOLDI PUBBLICI PURE IL DISCO DI BON JOVI E IL MATRIMONIO DELLA FIGLIA. E POI RISPONDONO: CHE MALE C'E'?

  1. Quello che lascia basito è il senso di IMPUNITA’ che hanno queste persone, d’altronde sanno benissimo che nessuno di loro ne pagherà mai le conseguenze ne tantomeno rimborserà allo stato un solo centesimo!

  2. Ma quello del colle non interviene? A che serve quel signore se non tutela gli interessi degli Italiani? Che ci sta a fare? In realtà non serve a nulla se non a vivere alle spalle di chi lavora onestamente facendo vita da nababbo. Si permette pure di dare lezioni di democrazia agli Italiani. Ma non si vergogna? Spero si tolga dalle scatole prima possibile il peggior presidente che l’Italia abbia mai avuto.

  3. Questa è la dimostrazione che ladri, scrocconi, pezzenti, batman, robin, e chi più ne ha ne metta non sono solo in sicilia e nel lazio, ma ovunque!!

    Schifosi bastardi dovete crepare dalla fame come state facendo crepare il popolo.

  4. SE QUSTA GENTE DI MERDA FINISSE SUBITO IN CARCERE E GLI VENGONO SEQUESTRATI TUTTI I LORO BENI COMPRESA LA CASA FORSE LA SMETTERANNO DI RUBARE AL POPOLO: SE IO VADO HA RUBARE VADO CARCERATO CE METTESSERO PURE LORO.

  5. Un falso, ipocrita, adulatore, imbroglione…
    Anche ieri – capelli di plastica – ha dato il meglio di se: aboliremo l’IMU l’odiosa tassa da lui stesso imposta agli italiani. Andate a leggere il programma elettorale, l’unico che ha, sempre valido perchè ci prende per il culo da ventanni – con promesse mai mantenute – per farsi esclusivamente i cazzi suoi. Mediaset sta fallendo, nessuno oggi è più costretto a comprare pubblicità e quindi le aziende si possono rivolgere anche alle reti concorrenti. Uno che sta imponendo anche a queste politiche il suo listino di candidati: ballerine, nani, escort, pagliacci, falliti, collusi, corrotti e imbroglioni.
    Uno che usa le parole come armi. Uno che ha la convinzione che gli italiani sono deio c…lioni e che anche questa volta li prenderà per il culo. Finte interviste con la regina del trash, con suoi servitori, con le domande già concordate con i suoi maggiordomi. UNA INDECENZA MORALE MAI VISTA IN NESSUNA PARTE DEL MONDO:

  6. non se ne puo’ piu’ morissero tutti.spero che un kamikaze gli regali il natale a tutti questi ladri che ci hanno tolto tutto anche la gioia di vivere le feste perche’ non possiamo neppure fare la spesa (per loro colpa)

  7. Ieri nella famosa trasmissione di rai tre report, hanno parlato degli interessi di precedenti governi italiani tramite una famosa compagnia petrolifera, nel far passare il gasdotto sul suolo russo, anzicchè da un percorso alternativo che sarebbe passato da altri stati. Da quello che dicevano, politici potenti dei nostri precedenti governi, a partire dalla sinistra e poi a destra fino a quello attuale, hanno interessi fortissimi e personali. Evidenziando un’enorme montagna di soldi che naturalmente transitano da “isole felici” (in barba alla GdF che è costretta a inseguire gli scontrini inevasi). Adesso mi chiedo questa gente si è mai fatta scrupolo se il gas ci costa sei volte di più rispetto al valore di mercato? Si è mai fatta scrupolo se gli italiani stanno cadendo ogni giorno di più in miseria e povertà? Speriamo che alle prossime elezioni sappiamo scegliere un nuovo partito a cui affidare le nostre speranze per riprenderci l’Italia che abbiamo conosciuto una volta. Non partiti a cui cambiano nome, simbolo, ma le faccie e le teste sono sempre le stesse. Emerson disse che ogni muro è una porta. Personalmente quando si presenterà qualcuno dietro la mia porta per mendicare qualche voto mandato da questa vile gentaglia, sarò felice di sbatterlo fuori a pedate nel culo! Io personalmente voterò M5S.

  8. CARO DOTT.GIORDANO,l on BERSANI ha detto che senza L IMU non sa dove avrebbero preso 30miliardi,io lo dico ha lei e lei lo dica a lui. glie lo dica in TV d avanti al popolo e tutti quelli che hanno dato 2euro per le primarie del suo partito(ESENTASSE)per un totale di 6milioni di euro.caro bersani sai quanto costano gli stipendi di palazzo chigi?sai quanto costano quelli di palazzo madama? sai quanto costano le vostre pensioni?sai quanto costano le vostre auto blu?sai quanto costano i vostri rimborsi elettorali?sai quanto costano le regioni che come voi non fanno un c….o.SAI CARO BERSANI QUANTO RUBATE E SPERPERATE:ECCO BASTEREBBE CHE IL POPOLO VI CACCIASSE TUTTI COSI SAPREMO DOVE PRENDERE NO30MILIARDI,MA 300MILIARDI L ANNO VEDREMO POI IL DEBITO PUBBLICO COME SI SPIANA: QUESTA è LA GENTE CHE VUOLE GOVERNARCI…..CI FATE SCHIFOOOOO.GRAZIE DOTT GIORDANO.MI INVITI IN TV CHE GLIE LO DICI IO

  9. Poi non ci sono soldi per la sanità, la scuola, le persone più bisognose. Re Giorgio non interviene ma c’era da aspettarselo da un comunista. Queste ingiustizie nei regimi totalitari sono la normalità e lui pensa di essere nella Russia di qualche decennio fa. Ricordo ancora una foto che lo ritraerva a colloquio con Ceaucescu il famoso dittatore romeno. Ho detto tutto.

  10. Ormai capelli di plastica è disperato: era assolutamente certo che sarebbe riuscito ancora a prendere per il culo il partito degli astenuti e che la sua discesa in campo avrebbe fatto fare un balzone al PDL. Invece la realtà dura è che il balzo se c’è stato è stato praticamente impercettibile. Tant’è vero che capelli di plastica è disperato e sta elemonisando voti anche alla chiesa… ormai è proprio alla frutta. Non riesce a farsene una ragione che ormai tutto lo schifano!!!

  11. Adesso il trota dove andrà a rifugiarsi in convento come ha fatto Lusi? (speriamo che non ci andrà la Minetti, altrimenti poveri monaci!!! ahahaha perderanno senz’altro la fede). Secondo me farebbe bene a risalire il fiume e sparire dalla circolazione, altro che agricoltura! Purtroppo però questa è gente non ha vergogna e si giustificherà dicendo che in discoteca intratteneva rapporti politico-istituzionali (tra un mojito e un negroni). E l’altro con la motosega cosa doveva farci il taglio dello stipendio ?? Tra un lecca lecca e un rimborso per il matrimonio della figlia, hanno rubato soldi a tanti poveri cristi che hanno lavorato duro e onestamente una vita, per poi ritrovarsi senza il becco di un quattrino per festeggiare il Santo Natale con i propri familiari… Non è solo Grillo a dirlo, anche noi li vogliamo fuori dalle palle!! Tutti dentro in galera.

  12. Ma poi mi chiedo: ma chi cazzo l’ha detto che io contribuente devo rimborsare le tue spese per pranzi caffè viaggi vizi capricci e divertimenti vari!?!!?
    Sono siciliano e lavoro al nord, quando scendo a casa dai miei familiari e poi ritorno per andare al lavorare nuovamente (tra l’altro il mio è un lavoro che mette la mia vita in pericolo per gli altri) il biglietto dell’aereo me lo pago io! Le spese della colazione, del pranzo e della cena, li pago io! Nessuno mi rimborsa niente! Ma allora chi cazzo lo dice che deve essere il popolo a rimborsare le tue minchate! Tra l’altro fai pure le leggi prepotenti per farci cacciare fuori i soldi! Beh ma tutto questo non può durare a lungo, c’è un tempo per ridere e un tempo per piangere.

  13. MA quella IPOCRITA della POLVERINI ancora va in giro a spese nostre? CHE CAZZO CI FACEVA ALL ARRIVO DEI NOSTRI DUE MARO A CIAMPINO? CHI RAPPRESENTAVA QUELLA FACCIA DA CAZZO DELLA POLVERINI? CON AUTO DI SERVIZIO E SCORTA DA NOI PAGATA.

  14. in questi giorni guardo tante trasmissioni , e tutti i politici, parlano che la colpa e di monti, apparte il fatto che monti non piace anche a me , ma scusate ma che gli sembrava hanno lasciato l’ITALIA in un oceano che era quasi affondata per colpa di chi ha governato , che volevano che monti facesse i miracoli . percio cari politici tutti destra sinistra centro ecc fate tutti pena,danno la colpa all’imu certo perche non doveva essere tolta ici,io non andro a votare perche in questi partiti non c’è nessuno che mi rappresenti non c’è un politico che pensi al bene degl’Italiano tutti pensano alle proprie tasche,povera l’italia come siamo caduti in basso fra prostitute che ci rappresentano all’estero fra festini al luce rosse siamo diventati lo zimbello dell’Europa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *